heart
  • Qualità Professionale
  • Ottima assistenza clienti
rosette
  • 100% di Feedback Positivi
  • Amazon e eBay
flag-circle
  • Prodotto nel Regno Unito
  • Con l'utilizzo dei materiali più pregiati
heart
  • Qualità Professionale
  • Ottima assistenza clienti
rosette
  • 100% di Feedback Positivi
  • Amazon e eBay
flag-circle
  • Prodotto nel Regno Unito
  • Con l'utilizzo dei materiali più pregiati

Errori da evitare durante la vendita alle fiere dell’artigianato

Le fiere dell'artigianato sono un pilastro di coloro che creano artigianato sia come hobby che come attività commerciale. Se sei un nuovo arrivato nella vendita alle fiere dell'artigianato o un veterano esperto, ci sono errori che si dovrebbero evitare. Continua a leggere più in basso

Non Controllare la Concorrenza 

Per prima cosa – pensa a cosa fare prima della fiera! In occasione di piccoli saloni dell’artigianato, vale la pena entrare in contatto con gli organizzatori prima della fiera e chiedere se c’è qualcun altro che vende ciò che vendi tu.

Anche se questo potrebbe essere probabile in occasione di eventi più grandi, se sei in un piccolo evento cittadino con non molti venditori, ma ci sono diversi che vendono lo stesso prodotto, le vendite saranno diluite.

Con meno persone che vendono quello che vendi tu, le tue probabilità di vendita saranno più alte!

Avere uno Stand Noioso 

In occasione di fiere, il tuo stand artigianale dovrebbe riflettere lo sforzo che metti nei tuoi prodotti. È la tua opportunità di rappresentare il tuo marchio e di essere creativo e colorato.

Dovrebbe attirare l’attenzione delle persone e attirare loro da te, quindi considera tutti gli aspetti come l’illuminazione, il messaggio del tuo marchio e la combinazione di colori. Non tenere tutti i prodotti a portata di mano sul tavolo – assicurati di mostrarne alcuni in bella vista per essere il più accattivante possibile.

Avere Troppo in Mostra

Anche se è necessario tenere a mente il punto di cui sopra, può anche essere facile finire con uno stand che appare ingombro e disorganizzato.

Deve essere accattivante, ma non deve distrarre dalla caratteristica principale, che sono, naturalmente, i tuoi prodotti. Assicurati che tutto aggiunga valore a ciò che vendi e non lo tolga.

Quindi, mentre è necessario fare uno stand accattivante, assicurati che sia pulito e focalizzato – non dovrebbe sommergere gli acquirenti.

Non offrire una Varietà di prezzi

Un errore comune nelle fiere di artigianato è quello di vendere oggetti solo a un prezzo elevato. Naturalmente, è necessario fissare il prezzo delle tue creazioni in modo equo, ma se hai solo articoli di fascia alta, potrebbe alienare gli acquirenti che amano i tuoi articoli e il tuo marchio, ma non sono pronti a partecipare con molto denaro.

Considera l’introduzione di articoli a basso o medio prezzo in modo che coloro che non possono permettersi i tuoi prodotti di alta gamma possono ancora essere introdotti al tuo marchio.

In questo modo, hanno qualcosa per ricordarsi di te, e forse compreranno il tuo articolo ‘eccezionale’ in futuro alla prossima fiera -o online- quando saranno pronti!

 

Non avere biglietti da visita

È necessario assicurarsi di rimanere impressi nella mente degli acquirenti, anche se non acquistano da te, quindi portare biglietti da visita è un must. Rendili facilmente accessibili sul tuo stand e regalali anche a tutti i clienti paganti.

Spesso alle fiere di artigianato, la gente vedrà il tuo articolo, ma non necessariamente vorrà comprarlo in quel momento. Senza biglietti da visita, sarà difficile per loro ricordare chi sei. Quindi rendi più facile la memorizzazione una volta finito l’evento!

Non accettare pagamenti con carta

Se le fiere dell’artigianato sono un evento regolare per te, vale sicuramente la pena investire in una soluzione di pagamento con carta di credito. Con meno persone che utilizzano contanti in questi giorni, avere un’opzione di pagamento con carta potrebbe significare che hai meno probabilità di perdere una vendita.

Tieni anche a mente che se sei in una fiera più piccola, c’è meno possibilità che altri venditori accettino carte. Se sei l’unico che fa, potresti essere ancora più attraente!

Essere Poco Amichevole

Non tutti sono venditori naturali, ma è necessario fare lo sforzo di parlare con la gente quando si vende alle fiere dell’artigianato. Quando le persone camminano, crea un contatto visivo, sorridi e cerca di iniziare una conversazione.

Le fiere artigianali può sicuramente essere intimidatorie, ma parte del loro fascino per i compratori sta nell’incontrare il produttore e capire il processo dietro gli oggetti. Rimani quindi disponibile, accogliente e non parla solo con il tuo assistente per tutto il giorno!

Parlare troppo con il proprio vicino 

Non dovresti solo parlare con il tuo assistente tutto il giorno – non ti bloccare a parlare con il venditore di uno stand vicino quando le cose stanno andando lentamente. 

Questo può essere fin troppo facile. Soprattutto quando le cose stanno andando lentamente per entrambi, è facile iniziare a parlare – probabilmente lamentandosi di quanto lentamente sta andando! Ma anche se non molte persone stanno passando, alcune persone lo stanno facendo, e una di loro potrebbe essere la tua prossima vendita.

Non solo, ma essendo coinvolgente e accogliente, gli acquirenti sono più propensi a raccontare agli amici di te – il che non è probabile se sei in piedi a parlare con il tuo vicino, lasciando un acquirente al tuo stand con nessuno a cui fare domande!

Questi sono solo alcuni degli errori principali da evitare quando si vende alle fiere dell’artigianato – ci piacerebbe sentire se ne hai altri!

Se hai trovato utile questo, perché non dai un’occhiata al nostro altro blog, sugli errori da evitare quando si vende artigianato online?