heart
  • Qualità Professionale
  • Ottima assistenza clienti
rosette
  • 100% di Feedback Positivi
  • Amazon e eBay
flag-circle
  • Prodotto nel Regno Unito
  • Con l'utilizzo dei materiali più pregiati
heart
  • Qualità Professionale
  • Ottima assistenza clienti
rosette
  • 100% di Feedback Positivi
  • Amazon e eBay
flag-circle
  • Prodotto nel Regno Unito
  • Con l'utilizzo dei materiali più pregiati

I consigli di Ebadges per realizzare spille personalizzate

1 – Come preparare le grafiche prima di poter produrre delle spille personalizzate?

Per preparare le grafiche da stampare, puoi utilizzare un programma come Photoshop o Illustrator. Anche la versione online di Canva.com è molto utile e semplicissima per comporre le tue grafiche, gratuitamente. Puoi anche usare Gimp, l’equivalente di Photoshop, in versione gratuita.

Il secondo passo consiste nello scaricare alcune grafiche, a seconda delle dimensioni della spilla che creerai. Su Canva, avrai accesso a molte grafiche.

  1. Quale carta devo utilizzare per realizzare le spille personalizzate?

Il tipo di carta ideale per stampare i disegni delle spille personalizzate dovrebbe essere di circa 100-120 grammi al massimo. Se utilizziamo un peso di 80 o 90 grammi, possiamo correre il rischio che la carta si strappi quando assembliamo le spille con la macchina per spillette. Analogamente, se il peso fosse troppo elevato, la finitura non sarebbe garantita. Quindi una carta da 100-120 grammi è perfetta!

Per quanto riguarda la finitura, esiste un’ampia varietà di carte. Possiamo scegliere tra opaca, semi-opaca, lucida, semi-lucida… Dipenderà molto dall’effetto finale che vogliamo ottenere con le nostre spille personalizzate, esaltando la luminosità dei colori o, al contrario, ricercando una finitura più soft. Come si dice… è questione di gusti!

  1. Come e dove posso stampare i disegni delle mie spille personalizzate?

Questa domanda è «di vitale importanza», ti abbiamo già avvisato!

Secondo la nostra esperienza, sconsigliamo vivamente l’utilizzo di una stampante multifunzione che, in genere, è presente a casa tua. Affinché il tuo lavoro rifletta l’eccellenza della tua immaginazione e per fidelizzare i tuoi clienti, ti consigliamo di trovare un posto per fare fotocopie nel tuo quartiere dove stampare le tue grafiche. Potrai quindi offrire ai tuoi clienti una qualità professionale al 100%.

Ciò farà molta differenza.

Prova a stampare su fogli A3 o A3 plus (un formato un po’ più grande) e avrai più spille. Sarebbe bello se potessi negoziare un buon prezzo con la copisteria. Per dare un’indicazione approssimativa, il prezzo unitario per il colore in formato A3 è di circa 0,25€ cad. Gli sconti che riesci ad ottenere ti saranno utili per migliorare il tuo margine di profitto sui tuoi ordini di spille personalizzate.

Il giorno in cui riceverai un flusso continuo di ordini, sarà il momento giusto per acquistare la tua stampante professionale.

4.- Come ritagliare la forma circolare delle grafiche per spille?

Ottima domanda!

Alcune persone, quando ordinano il proprio kit per realizzare spille personalizzate, ci dicono che ritaglieranno i disegni a mano con un paio di forbici. Preferiscono lasciare da parte il cutter circolare professionale per dopo. Ma la finitura non sarà mai perfetta e il tempo che passerai a ritagliare con le forbici sarà maggiore. Quindi il lavoro sarà un po’ tedioso. Ecco perché consigliamo di utilizzare la taglierina circolare. In questo link puoi vedere il video dove spieghiamo in dettaglio come usarlo: Video sull’utilizzo del cutter circolare.

5.- Cosa devo sapere per l’assemblaggio delle spille personalizzate?

Il montaggio delle spille è un processo molto semplice, ma richiede concentrazione e precisione se vogliamo che la finitura delle targhette sia il più soddisfacente possibile.

Come consiglio, sarebbe utile usare un po’ di luce diretta, poiché dovrai assicurarti che la carta e la plastica siano pulitissime. Lo diciamo a causa dei «pelucchi», quei pezzi che si attaccano come una calamita… e che si dispongono tra la carta stampata e la plastica che ricopre i fogli. A tal fine, puoi usare un pezzo di tessuto (che non lascia pelucchi..) passandolo delicatamente sopra la parte anteriore della spilla (solo se vedi che è davvero necessario).

Sono questi i piccoli dettagli che fanno la differenza e che conferiscono al tuo prodotto una qualità professionale. Buona creazione 🙂!