heart
  • Qualità Professionale
  • Ottima assistenza clienti
rosette
  • 100% di Feedback Positivi
  • Amazon e eBay
flag-circle
  • Prodotto nel Regno Unito
  • Con l'utilizzo dei materiali più pregiati
heart
  • Qualità Professionale
  • Ottima assistenza clienti
rosette
  • 100% di Feedback Positivi
  • Amazon e eBay
flag-circle
  • Prodotto nel Regno Unito
  • Con l'utilizzo dei materiali più pregiati

Qual è il tipo di carta migliore per realizzare delle spille?

Per scegliere la carta migliore per stampare i disegni da utilizzare sulle spille, ottenendo il miglior risultato , bisogna tenere conto del tipo di stampante e del tipo di macchina per produrre le spille. La maggior parte dei problemi che la gente attribuisce al tipo di carta sono spesso problemi di stampante. A volte anche dei problemi con il profilo colore utilizzato. A volte le stampe risultano molto scure, molto chiare o anche con sfumature di colore diverse da quelle che appaiono sullo schermo. È assolutamente possibile che tu stia utilizzando il tipo di carta giusto e che la soluzione al problema sia semplicemente quella di calibrare correttamente il profilo colore, di cui parleremo più avanti.

Se utilizzi una stampante a getto d’inchiostro, è consigliabile utilizzare carta patinata (lucida), lucida o anche quella fotografica. Con le stampanti a getto d’inchiostro, si può stampare ad alta risoluzione ottenendo un’ottima qualità, che dipende in gran parte dal tipo di carta utilizzata. Gli strati di carta patinata permettono di fissare l’inchiostro nella posizione esatta, impedendo all’inchiostro di colare.

Se utilizzi una stampante laser, il tipo di carta non è così importante perché la qualità è molto simile a prescindere dal tipo di carta utilizzata. Ad esempio, si può ottenere praticamente lo stesso risultato sia con la carta normale che con la carta lucida, quindi in questo caso non si dovrebbe guardare tanto al tipo di carta quanto allo spessore della carta, perché tutte le macchine per la formatura dei fogli non accettano lo stesso spessore di carta.

Infine, ti consigliamo di eseguire alcuni test in modo da poter trarre le tue conclusioni perché, come per quasi tutto nella vita, ogni scelta differisce a seconda delle preferenze di ognuno. Ti suggeriamo quindi di guardare l’aspetto, il tatto, il tempo di asciugatura e la finitura offerti dai diversi tipi di carta.

Stampante laser o a getto d’inchiostro ?

Col tempo, la barriera del prezzo elevato delle stampanti laser rispetto alle stampanti a getto d’inchiostro sembra essere stata superata, poiché ora esistono dei prezzi più o meno accessibili ed equi per entrambi i tipi di stampanti.

Questo ci porta a chiederci quale tipo di stampante potrebbe essere più adatta alla stampa dei disegni dei prodotti che realizziamo. Al momento della scelta di una stampante, devono essere presi in considerazione diversi fattori, alcuni dei quali possono essere : il prezzo di acquisto, il tipo di disegni da stampare, la velocità di stampa, la qualità e la risoluzione, o anche il spazio disponibile per collocarla.

Stampanti a getto d’inchiostro

VANTAGGI SVANTAGGI

– Costo minore della stampante.
– Consumo inferiore di energia.
– Materiali di consumo meno costosi.
– Dimensioni inferiori.
– Colori migliori.
– Migliore risoluzione. – Velocità più lenta per grandi volumi di stampa.
– Utilizzare carta di alta qualità.
– Costo maggiore per ogni foglio stampato.
– I colori dei disegni assemblati possono essere alterati dall’umidità, dalla pioggia o dal sole dopo alcuni mesi.

Stampanti laser

VANTAGGI SVANTAGGI

– Velocità elevata per la stampa di grandi volumi (soprattutto in bianco e nero)
– Costo minimo per ogni foglio stampato (soprattutto in bianco e nero, a colori a seconda della marca e del modello)
– Maggiore durata (in migliaia di fogli stampati).
– Le stampe dei modelli assemblati non sono influenzate dall’umidità o da altri fattori esterni per un lungo periodo. – Più lenta per le stampe con spaziature (impiegano molto tempo a scaldarsi).
– Materiali di consumo più costosi (toner)
– Di dimensioni maggiori, soprattutto quelle laser a colori.
– Riparazioni onerose, poiché la stampante è molto costosa, non c’è altra scelta che pagare.
– Non offrono un’alta risoluzione o se non si riesce a ottenere una risoluzione migliore con quelle a getto d’inchiostro.
– Elevato consumo di energia.

Ecco i nostri consigli per la scelta di una stampante per stampare i disegni delle tue spille, magneti, portachiavi o medaglie :

Se hai intenzione di stampare disegni o un testo con pochi dettagli, è consigliabile utilizzare una stampante laser, ma se vuoi stampare diversi disegni con molti dettagli o anche delle foto, è consigliabile utilizzare una stampante a getto inchiostro che offre una risoluzione maggiore utilizzando carta di alta qualità per ottenere un risultato ottimale. Se opti ugualmente per una stampante laser e vuoi stampare foto o disegni molto dettagliati, ti consigliamo anche in questo caso di utilizzare carta lucida o di alta qualità per ottenere risultati ottimali.